Cerca

Turismo: in Veneto da gennaio a marzo +8,5% di arrivi (2)

Economia

(Adnkronos) - Di massima, a causa di eventi importanti la cui data e' mobile, come la Pasqua, i risultati del primo trimestre non sempre sono comparabili da un anno all'altro. ''Anche questa volta e' cosi' - commenta Finozzi - pero' in una prospettiva ancora piu' interessante per noi, visto che le Palme, Pasqua e Pentecoste, si sono svolte da aprile in poi e sono importanti per gli ospiti stranieri, soprattutto tedeschi. Di sicuro e' significativo l'andamento delle citta' d'arte (+12,6 per cento di arrivi e +9,4 per cento di pernottamenti) e del sistema termale (arrivi +9,7 per cento, presenze +3,4). Non male anche la montagna, dove gli arrivi sono cresciuti dell'1,2 per cento, ma con un lievissimo slittamento (-0,1 per cento) nelle presenze''.

Bene le performance degli agriturismi (+19,8 per cento di presenze), ma anche degli alberghi a 5 stelle o di lusso (+14,6 per cento di presenze), mentre viene confermata ancora una volta la disaffezione per le strutture ricettive meno qualificate (gli alberghi da 1 o due stelle fanno registrare un calo di presenze del 3,6 per cento e del 6,2 per cento negli arrivi).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog