Cerca

Roma: Santori, 30% persone in campo nomadi Baiardo ha precedenti penali

Cronaca

Roma, 30 mag. - (Adnkronos) - ''Con l'avvio delle procedure per lo sgombero del campo di via del Baiardo, che ha portato all'abbattimento di 40 baracche, si aggiunge un altro tassello importante al complicato quanto indispensabile processo previsto dal Piano Nomadi''. Lo dichiara in una nota il presidente della Commissione Sicurezza di Roma Capitale Fabrizio Santori, commentando gli interventi diretti dalla Questura di Roma e dall'Ufficio Politiche Coordinamento Politiche della Sicurezza in collaborazione con la Polizia Municipale e i servizi sociali del Campidoglio, effettuati oggi nel campo abusivo tollerato del XX Municipio.

''Lo sgombero era indifferibile, i numeri parlano chiaro: su 107 adulti controllati, di cui uno clandestino, ben 35, cioe' circa il 30%, ha precedenti di polizia - aggiunge - Tra le donne, 8 erano gia' state segnalate come prostitute, mentre solo 3 minori, tra i 35 identificati, sono stati affidati alle strutture pubbliche''.

''Baiardo - conclude - era un campo incontrollato, che si estendeva senza regole seminando insicurezza e degrado in tutta la zona, in particolare sulla pista ciclabile, si e' trattato dunque di un intervento mirato, eseguito nella prospettiva di eliminare una volta per tutte uno dei focolai di maggior degrado della citta'. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog