Cerca

2 Giugno: presidente 'Avvocato di strada' domani al Quirinale da Napolitano

Politica

Bologna, 30 mag. - (Adnkronos) - Antonio Mumolo, presidente dell'associazione Avvocato di strada, che offre assistenza legale gratuita ai senza tetto, e' stato invitato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al ricevimento privato che si terra' domani nei giardini del Quirinale, in vista della Festa della Repubblica del 2 giugno.

L'invito giunto anche quest'anno dal Colle, ha commentato Mumolo, rappresenta "un nuovo segnale di attenzione da parte della massima carica istituzionale del Paese nei confronti di un'esperienza di volontariato che da anni si occupa di tutelare i diritti delle fasce piu' svantaggiate della societa', ed e' significativo che sia arrivato anche nel 2011, anno europeo delle attivita' di volontariato che promuovono la cittadinanza attiva".

"In pochi anni - ha continuato Mumolo - l'associazione 'Avvocato di strada' si e' distinta per l'efficacia dell'intervento di tipo sociale proposto e, grazie all'apporto offerto dai propri volontari, e' cresciuta molto: la scorsa settimana infatti abbiamo inaugurato a Piacenza l'ultima sede". "Oggi in Italia - ha ricordato il legale che ha ideato la onlus partendo da Bologna - l'associazione e' presente in 20 citta': da Trieste a Lecce, passando per Roma, Milano e Napoli, con piu' di 600 volontari impegnati". "L'invito da parte del Capo dello Stato - ha concluso Mumolo - e' motivo di grande orgoglio per tutti i volontari dell'Associazione e consentira' di rappresentare in un'occasione molto importante tante persone che si impegnano quotidianamente nel volontariato in difesa dei piu' deboli".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog