Cerca

Omicidio Scazzi: scarcerato Michele Misseri, era detenuto da ottobre (3)

Cronaca

(Adnkronos) - L'avvocato Francesco De Cristofaro, legale di Michele Misseri, aveva chiesto nelle scorse ore la scarcerazione perche' per il reato di cui e' accusato, e cioe' soppressione di cadavere, e' previsto un termine di sei mesi di custodia cautelare, ormai abbondantemente trascorsi.

Intanto e' confermato che nei confronti di Misseri e' prevista la misura cautelare della presentazione alla polizia giudiziaria che, se dovesse trasferirsi ad Avetrana, sarebbe rappresentata dalla caserma dei carabinieri della cittadina jonica. L'avvocato De Cristofaro preannuncia all'ADNKRONOS che se cosi' dovesse essere, presentera' ricorso al fine di una ''scarcerazione completa perche' la misura adottata e' gradata e deve avere gli stessi presupposti cautelari del reato ipotizzato''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog