Cerca

Roma: Piccolo (Pdl), manifestanti rispettino vigili urbani

Cronaca

Roma, 30 mag. - (Adnkronos) - ''Che lo sciopero sia un diritto dei manifestanti e' sancito dalla Costituzione, lo stesso diritto che hanno i Vigili urbani di chiedere i documenti di identificazione a chi ritengono necessario. L'aver rifiutato ai vigili urbani l'esibizione di documenti da parte di alcuni manifestanti e' un fatto grave che comporta il fermo e l'identificazione della persona''. Lo afferma Samuele Piccolo Vicepresidente dell'Assemblea capitolina

''Ancora piu' grave e' il vantarsi di non aver voluto dare seguito alla richiesta di Pubblici ufficiali. Manifestare e' un diritto, ma e' anche giusto rispettare chi e' in piazza per fare il proprio dovere'', conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog