Cerca

Borsa: europee senza spunti, Ftse Mib -0,19% (2)

Economia

(Adnkronos) - Venduti i bancari con Intesa Sanpaolo che lascia sul terreno l'1,12% a 1,761 euro; Banco Popolare che cede lo 0,56% a 1,77; Mps che in chiusura di contrattazioni segna un ribasso dell'1,51% a 0,846 euro; Bpm cede lo -0,69% a 1,875 euro; Mediobanca -0,79% a 7,52 euro; Mediolanum -0,61% a 3,578 euro; Ubi Banca -0,65% a 5,34 euro e Unicredit -1,03% a 1,537 euro.

Milano Assicurazioni cede il 2,04% a 0,9105 euro; di oggi la decisione del cda di Fondiaria Sai (-0,52% in chiusura di negoziazioni), di sottoscrivere integralmente la propria quota dell'aumento di capitale della controllata, a seguito dell'esercizio delega conferita al board dall'assemblea del 27 aprile. Tra gli assicurativi, Generali cede lo 0,47% a 14,89 euro.

E mentre Falck Renewables e' in spolvero con il +7,43%, sempre sulla scia delle notizie che arrivano dalla Germania, si distingue anche Fiat, in crescita dell'1,32%, dopo l'annuncio di voler esercitare il call sul 6% di Chrysler, in mano al Tesoro americano e dunque salire al 52% della societa'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog