Cerca

Omicidio Scazzi: Michele Misseri uscito dal carcere di Taranto (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Misseri, che il 6 ottobre del 2010 aveva fatto ritrovare in un pozzo delle campagne di Avetrana il corpo della nipote 15enne Sarah Scazzi scomparsa il 26 agosto precedente, e' accusato solo di soppressione di cadavere mentre finora l'ipotesi di accusa ne suoi confronti era di omicidio. Misseri era a bordo di un'auto 'in borghese' forse dei carabinieri ma senza le insegne dell'Arma.

Non e' chiaro adesso dove andra' a vivere visto che sia la moglie Cosima Serrano che la figlia Sabrina sono detenute con l'accusa di essere coinvolte nell'omicidio di Sarah, la prima come presunta autrice materiale. Unico obbligo per Misseri quello di presentarsi ogni giorno alla polizia giudiziaria.

La decisione di scarcerarlo, dopo la richiesta presentata dal suo legale, l'avvocato Francesco De Cristofaro, e' del gip del Tribunale di Taranto Martino Rosati dopo il parere favorevole della Procura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog