Cerca

Roma: Pd, il 6 giugno mozione contro privatizzazioni in assemblea capitolina

Cronaca

Roma, 30 mag. - (Adnkronos) - "Le perplessita' dei lavoratori delle aziende capitoline sono pienamente condivisibili inoltre appare di cattivo gusto da parte del sindaco Alemanno, visto che i manager da lui nominati sono sotto inchiesta per aver effettuato centinaia di assunzioni clientelari, lasciar velatamente intendere nella dichiarazione rilasciata una contraddizione tra l'efficienza del servizio per la cittadinanza e i diritti dei lavoratori, un'affermazione che appare ancora piu' insensata visto che la destra romana nei primi tre anni si e' preoccupata di assumere amici e parenti nei ruoli amministrativi lasciando scoperto l'organico degli autisti, che nel caso di Atac ad esempio svolge un ruolo strategico nel miglioramento della produzione". Lo ha affermato Umberto Marroni, capogruppo Pd Roma Capitale.

"Nel consiglio straordinario del 6 giugno ribadiremo la nostra ferma contrarierta' alla privatizzazione dell'Atac che rappresenterebbe una svendita anche alla luce della malagestione di Alemanno e della destra che ha portato l'azienda sull'orlo del fallimento. In occasione della seduta straordinaria presenteremo una mozione contro l'ipotesi di privatizzazione e per il rilancio dell'azienda e del servizio di trasporto pubblico locale", ha concluso Marroni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog