Cerca

Libia: fermati due libici pro Gheddafi, volevano invadere ambasciata Roma

Cronaca

Perugia, 30 mag. (Adnkronos) - I due libici fermati dalla digos di Perugia e dall'Ucigos sono stati bloccati a Perugia e Napoli. Secondo gli inquirenti avevano anche legami diretti in Libia con funzionari del regime di Gheddafi e forse anche con i servizi segreti. Potrebbero anche aver ricevuto denaro dalla Libia per la causa da portare avanti.

Secondo gli inquirenti uno dei loro obiettivi principali era invadere l'ambasciata a Roma e cacciare il rappresentante diplomatico. Il piano sarebbe stato sventato dall'intervento della polizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog