Cerca

Metroweb: rilevata da F2i e Intesa Sanpaolo

Finanza

Milano, 31 mag. - (Adnkronos) - F2i e Intesa Sanpaolo hanno siglato un accordo finalizzato all'acquisto del 100% del capitale di Metroweb. Lo rende noto l'istituto bancario, precisando che con l'accordo odierno, rientra in Italia la proprieta' di un asset strategico per lo sviluppo della fibra ottica nel nostro Paese, oggi detenuto in quota maggioritaria dal fondo di investimento inglese Stirling Square Capital Partners e, per una quota minoritaria, dalla multiutility A2A.

Il valore dell'operazione e' di 436 milioni di euro, al lordo dei debiti finanziari di Metroweb e del prestito convertibile detenuto da A2A; e' previsto un finanziamento guidato da Banca Imi e Mediobanca, comprendente Banco Santander, Societe' Generale e Centrobanca. Il closing e' previsto entro la fine di giugno.

A2A restera' titolare dell'intero prestito convertibile corrispondente (qualora convertito) ad una quota di circa il 25% del capitale di Metroweb, ma avra' successivamente la facolta' di cedere al consorzio in tutto o in parte tale quota. Fastweb, principale cliente di Metroweb, ha manifestato il proprio interesse ad entrare nel consorzio con una quota di minoranza successivamente al perfezionamento dell'operazione. F2i - Intesa Sanpaolo sono stati assistiti in qualita' di advisor finanziari da Banca Imi e Bank of America Merrill Lynch, e dallo Studio Legale Giliberti Pappalettera Triscornia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog