Cerca

Mladic in visita alla tomba della figlia

Esteri

Belgrado, 31 mag. (Adnkronos) - Le autorità serbe hanno consentito a Ratko Mladic di visitare la tomba della figlia, morta suicida nel 1994 all'età di 23 anni. Lo riferisce la tv Rts. Mladic, ha riferito un portavoce del tribunale di Belgrado, ha trascorso circa 20 minuti sulla tomba della figlia Ana, nella capitale serba, controllato da una scorta di guardie armate.

Il 69enne ex comandante delle forze serbo-bosniache, è stato arrestato la scorsa settimana dopo quasi 16 anni di latitanza. Accusato di crimini di guerra, crimini contro l'umanità e genocidio, dovrebbe essere estradato venerdì all'Aja, dove comparirà di fronte al Tribunale internazionale per i crimini nella ex Jugoslavia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog