Cerca

Calcio: pestaggio durante Roma-Chievo, daspo e denuncia per tifoso romanista

Sport

Roma, 31 mag. - (Adnkronos) - Denuncia e daspo per un tifoso romanista di 43 anni che ha aggredito due fratelli di nazionalita' austriaca di 25 e 16 anni lo scorso 23 aprile in occasione dell'incontro di calcio giocato all'Olimpico tra la squadra romanista e il Chievo. Poco dopo l'inizio della partita l'uomo che, si trovava in Curva Sud in compagnia di altri quattro amici, tra cui una donna, ha iniziato ad insultare con tono minaccioso i due giovani. Poi il gruppo e' passato ai fatti, aggredendo con calci e pugni i due malcapitati.

E' stato l'immediato intervento dell'altro fratello delle due vittime ad evitare il peggio. I tre si sono quindi allontanati dallo stadio. La sera stessa, dopo essersi recati all'ospedale per le cure del caso, i tre fratelli si sono rivolti al Commissariato Prati, denunciando l'accaduto. Gli agenti della Digos si sono messi al lavoro. Attraverso le descrizioni fornite dalle vittime e l'esame delle riprese dell'impianto di videosorveglianza dello stadio sono riusciti a risalire a uno degli autori del pestaggio. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog