Cerca

Abruzzo: intesa Regione e Comune dell'Aquila, 5 mln per impianti sportivi citta'

Cronaca

Pescara, 31 mag. - (Adnkrobnos) - Con un accordo di programma tra Regione Abruzzo e Comune dell'Aquila e' stato dato il via libera al ripristino e al miglioramento delle infrastrutture sportive della citta' dell'Aquila. Con complessivi 5.129 mila euro di cofinanziamento si interverra' sull'impianto di Acquasanta (2.529.300), su Piazza D'Armi (2.000.000), sul palasport di viale Ovidio (350.000) e sulla piscina comunale Ondina Valla (250.000). L'accordo e' stato sottoscritto questa mattina a Pescara, dagli assessori allo Sport della Regione Abruzzo e del Comune dell'Aquila.

"Il pensiero che i giovani aquilani avessero come luogo aggretivo solo il centro commeriale - ha commentato l'Assessore regionale - ci ha fatto riflettere e spinto affinche' i luoghi storici dell'adolescenza di ciascuno di noi per stringere amicizie facendo sport, fossero garantiti anche ai ragazzi aquilani". Questa e' stata anche la motivazione che ha convinto l'Unione europea ad accettare la rimodulazione dei fondi Por-Fers 2007/2013, necessaria dopo il grave evento sismico che ha colpito il capoluogo abruzzese.

L'assessore allo Sport del Comune dell'Aquila ha "dato atto alla Giunta regionale di aver lavorato con grande passione e sollecitudine in favore del progetto per l'Aquila. Segno che quando si hanno obiettivi cosi' importanti da cogliere in favore dei cittadini gli orientamenti politici non hanno cosi' importanza". Il ripristino degli impianti, come e' stato spiegato, e' significativo anche nella prospettiva della candidatura aquilana ad ospitare le Universiadi 2019. I risultati dell'azione di lobbing della Regione Abruzzo sono attesi entro quest'anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog