Cerca

Lavoro: Sacconi, saldo sostanzialmente stabile rispetto a primo trimestre

Altro

Roma, 31 mag. - (Adnkronos) - "La rilevazione Istat sulle forze lavoro, confrontata con gli altri primi tre mesi dell'anno, consegna un saldo sostanzialmente stabile anche se rimane leggermente in crescita l'occupazione e leggermente in calo la disoccupazione il cui differenziale con la media europea si e' ampliato", meno 1,8 rispetto alla media europea. E' quanto si legge in una dichiarazione del ministro del Lavoro Maurizio Sacconi.

"Della ripresa beneficiano per ora prevalentemente i cassintegrati che vengono richiamati all'attivita' lavorativa" aggiune. Quanto ai giovani, "ha ragione Draghi a ritenere che si debbano alzare i livelli di apprendimento, che ovviamente non coincidono con una qualsiasi laurea, e che si deve superare il dualismo che caratterizza il nostro mercato del lavoro".

"E cio' - sottolinea Sacconi - si realizza attraverso la riforma dello Statuto dei lavoratori nello Statuto dei lavori. Cosi' come il Governatore fa bene a sollecitare la piena efficacia dei contratti aziendali attraverso i quali imprese e lavoratori concordano sui modi con cui far crescere i salari e ancor piu'' la produttivita'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog