Cerca

Lavoro: Grosseto, al via domande per contributi regionali su assunzioni

Economia

Grosseto, 31 mag. - (Adnkronos/Labitalia) - "Un'opportunita' importante per le imprese della provincia che intendono non rinunciare al capitale umano nonostante le difficolta' legate alla crisi economica". L'assessore alle Politiche sociali e del Lavoro della provincia di Grosseto, Cinzia Tacconi esprime soddisfazione per i contenuti del nuovo bando sull'occupazione recentemente emesso dalla Regione Toscana. "Oltre agli incentivi per le aziende che decidono di stabilizzare i lavoratori assunti con contratti a termine -spiega Tacconi- il bando regionale prevede contributi per favorire l'assunzione a tempo indeterminato di particolari tipologie di lavoratori a rischio di esclusione dal mercato del lavoro, come le donne, i disoccupati di lunga durata e le persone in eta' adulta. Inoltre sono previsti incentivi per giovani laureati e dottori di ricerca".

Un pacchetto di interventi di cui, dice Tacconi "potra' usufruire il sistema imprenditoriale locale e che portera' sicuri benefici in termini di posti di lavoro, come e' avvenuto con il precedente programma regionale 'Azioni di sistema welfare to work per le politiche di reimpiego', che ha prodotto in Toscana 680 assunzioni, di cui 96 in provincia di Grosseto".

I contributi interesano: la stabilizzazione dei contratti a termine (6mila euro per ciascun lavoratore stabilizzato, ridotto a 3mila per i contratti part time.; il contributo e' incrementato del 20% se la stabilizzazione riguarda donne over 45 o uomini over 50), l'assunzione di donne over 30 iscritte ai Centri per l'Impiego della Toscana; l'assunzione di lavoratori prossimi alla pensione. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog