Cerca

Roma: lascia fare spesa gratis al padre, denunciata cassiera

Cronaca

Roma, 31 mag. - (Adnkronos) - I carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia Roma Montesacro hanno denunciato per furto aggravato in concorso una cassiera 'infedele' e suo padre, perche' avevano portato via da un esercizio commerciale merce per un valore complessivo di 700 euro. Si tratta di una 26enne romana, impiegata presso un supermercato di via Nicodemi, che seguendo l'orario in cui era impiegata alle casse, aveva suggerito al padre, un 59enne pensionato, di fare la spesa e di mettersi in coda dove ci sarebbe stata lei a battere il conto.

L'uomo e' quindi passato senza saldare la merce nel carrello. Gli addetti alla vigilanza, che hanno notato la rapidita' con cui la cassiera aveva contabilizzato la merce, hanno chiamato i carabinieri. I militari hanno denunciato sia il padre che la figlia, mentre la merce e' stata restituita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog