Cerca

Sanita': Regione Sicilia, mai messo in discussione ospedale 'Muscatello' Augusta

Cronaca

Palermo, 31 mag.- (Adnkronos) - "Nessuno e in nessuna sede ha mai messo in discussione l'esistenza dell'ospedale 'Muscatello' di Augusta: semmai il problema che oggi si pone e' quello della sua riqualificazione per far si' che all'interno della rete ospedaliera, e del distretto nord in particolare, il 'Muscatello' possa fornire risposte assistenziali sempre piu' adeguate alle esigenze della popolazione". Lo scrive il direttore generale del Dipartimento pianificazione strategica dell'assessorato regionale della Salute della Sicilia, Maurizio Guizzardi, in una lettera inviata al sindaco di Augusta, Massimo Carrubba, con l'obiettivo di portare chiarezza in una vicenda che ha fatto registrare, negli ultimi giorni, alcune manifestazioni di protesta generate da indiscrezioni, prive di fondamento, secondo cui il "Muscatello" di Augusta rischierebbe la chiusura o un forte ridimensionamento.

"Gli investimenti per completare la nuova ala dell'ospedale - prosegue Guizzardi nella sua lettera -, i concorsi in atto per la copertura di alcune posizioni apicali mediche, l'avvio dei nuovi reparti di oncologia e neurologia previsti dal piano di rimodulazione regionale, la disponibilita' a riconsiderare alcune scelte quale quella relativa alla collocazione del servizio psichiatrico, sono precisi segnali della volonta' di salvaguardare un presidio ospedaliero che svolge un ruolo rilevante nella tutela della salute delle popolazioni del territorio". Guizzardi ha anche specificato che, insieme all'Asp 8 di Siracusa, si sta lavorando a un progetto complessivo di revisione e di sviluppo del presidio che ne rilanci il ruolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog