Cerca

Pdl: Piemonte, consiglieri regionali chiedono nuova casa per il centro destra (2)

Politica

(Adnkronos) - Evidenziando, poi, come in occasione del recente voto amministrativo ''gli elettori di centro destra abbiano premiato esponenti del Pdl che anziche' presentarsi sotto il simbolo del partito hanno preferito creare liste civiche di area, intercettando in questo modo voti che altrimenti sarebbero andati persi'', i cinque consiglieri di Palazzo Lascaris rilanciano la costruzione di ''una nuova casa del centro destra piemontese''

''Una nuova casa - osservano - dove si possa far rinascere dalle ceneri della sconfitta un nuovo Pdl che, non partendo da una classe dirigente imposta, sappia unire intorno a se' i valori, i progetti politici, il radicamento sul territorio, la democrazia interna e il dialogo costante con i cittadini''.

''D'altronde in un partito dove vi e' ancora chi, con responsabilita' e coscienza, utilizza le dimissioni come strumento di rilancio e rinascita, si puo' imparare dagli errori'', concludono sottolineando come le dimissioni da coordinatore nazionale di Sandro Bondi sia ''un gesto di grande dignita' e correttezza verso gli iscritti e gli elettori del Popolo della Liberta'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog