Cerca

Medicina: a Siena incontro di scienziati per vincere battaglia contro glioblastoma

Cronaca

Siena, 31 mag. - (Adnkronos) - Creare un ''ponte'' per collegare e connettere fra loro due momenti importanti e i rispettivi professionisti coinvolti nel processo di ricerca scientifica, lo studio accademico (con i ricercatori) e lo sviluppo clinico (con i clinici). E' questo l'ambizioso obbiettivo dei due giorni della riunione scientifica organizzata e curata da Siena Biotech, societa' strumentale della Fondazione Mps attiva nel settore delle biotecnologie e delle malattie rare. Un think thank in neuro - oncologia che ha visto riuniti in un unico contesto, per la prima volta a Siena, un gruppo di sei scienziati statunitensi di altissimo livello specializzati nel campo delle malattie neuro-oncologiche.

Gli scienziati hanno accettato l'invito di Siena Biotech per discutere importanti argomenti relativi all'identificazione di target molecolari innovativi per il trattamento del glioblastoma multiforme, uno fra i tumori maligni piu' comuni e aggressivi del sistema nervoso centrale, definito come malattia rara. Una forma di neoplasia che colpisce di preferenza gli adulti con un picco tra i 45 e i 70 anni di eta' e con un tasso di sopravvivenza medio di soli 2 anni. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog