Cerca

Medicina: a Siena incontro di scienziati per vincere battaglia contro glioblastoma (3)

Cronaca

(Adnkronos) - L'obbiettivo del think tank, coordinato da Annette Bakker responsabile della oncologia clinica di Siena Biotech, e' proprio quello di contribuire ad individuare ed ottenere suggerimenti validi ed efficaci per comprendere i meccanismi che sottendono all'insorgere e allo sviluppo del glioblastoma e ad accelerare cosi' il progresso dei progetti oncologici di Siena Biotech a livello preclinico e clinico.

Paul Mischel, uno degli scienziati che ha partecipato all'incontro, ha sottolineato l'importanza strategica del fare networking fra accademici e clinici, auspicando dunque di continuare la collaborazione con Siena Biotech per portare al successo gli studi scientifici. Il direttore scientifico del Sakaria Biomarkers Program e condirettore del Cancer Stem Cell Program Ucla di Los Angeles e' rimasto positivamente coplito dalla vision di Siena Biotech e dall'ambiente giovane e internazionale, nonche' dall'alto livello di professionalita'. Mischel ha mostrato fiducia per gli obiettivi scientifici che si e' posta Siena Biotech ed e' certo che la societa' giochera', sempre di piu', un ruolo di rilievo nella ricerca scientifica a livello internazionale grazie al suo modello di business e alle piattaforme. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog