Cerca

Caso Claps: Processo Restivo in Gb, sentiti due testimoni di Potenza

Cronaca

Potenza, 31 mag. - (Adnkronos) - Due testimoni italiani, i coniugi Nicola Marino e Angela Campochiaro, di Potenza, sono stati ascoltati in videoconferenza come testimoni nel processo a Winchester, in Inghilterra, a Danilo Restivo, imputato dell'omicidio della sarta Heather Barnett. La vicenda inglese, infatti, e' strettamente legata al caso di Elisa Claps, la studentessa di Potenza uccisa nel 1993 e proprio Restivo ne e' accusato. I due testimoni sono stati ascoltati nel tribunale di Potenza per un episodio avvenuto nel 1993 in un cinema.

Entrambi, all'epoca fidanzati, hanno raccontato che Restivo taglio' alla ragazza una lunga ciocca dei suoi capelli scuri. Era seduto alle sue spalle. La ragazza, secondo le sue dichiarazioni, senti' tirarsi i capelli ma solo il giorno dopo si accorse che mancava una ciocca di 10 centimetri. Si giro' per redarguirlo. Anche il suo ragazzo si giro' per vedere chi era. Marino ha dichiarato che era Restivo. Gli chiese cosa faceva e lui non replico'. Marino noto' inoltre che Restivo si stava masturbando coperto da una giacca. Dopodiche' Restivo si alzo' e prese posto altrove. Domani sono previste altre testimonianze italiane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog