Cerca

Bologna: arrestato pusher che viaggiava con 96 chili di droga in auto

Cronaca

Bologna, 31 mag. - (Adnkronos) - Nella sua auto aveva tre involucri di hashish da oltre 30 chili ciascuno, per un totale di 96 chili di droga, il pusher marocchino di 36 anni, pregiudicato, arrestato ieri mattina dai Carabinieri di Bologna, nel corso di un servizio di controllo lungo la tangenziale.

I militari hanno notato una Fiat Punto grigia che in prossimita' dell'uscita 5 effettuava una repentina manovra di svolta mettendosi in doppia fila rispetto alle vetture incolonnate. Insospetti, i Carabinieri hanno chiesto l'aiuto di rinforzi e hanno cominciato a inseguire la vettura fino a via Gagarin.

Allo stop degli uomini in divisa, il nordafricano si e' subito mostrato molto agitato. L'ispezione del veicolo e del portabagagli ha fatto il resto. Oltre all'ingente quantitativo di droga, scoperto tra l'abitacolo e il portabagagli, i militari hanno sequestrato anche due telefoni cellulari, un cutter e un utensile per l'apertura di bulloni. Il pusher e' stato arrestato per detenzione a fini di spaccio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog