Cerca

Amministrative: Osservatore, e' l'ora della riflessione per due schieramenti

Politica

Citta' del Vaticano, 31 mag. - (Adnkronos) - Dopo i ballottaggi per le elezioni amministrative di domenica e lunedi', dove c'e' stata una ''netta affermazione del centrosinistra", e' il momento della riflessione sulle future strategie per i due schieramenti di centrosinistra e centrodestra. E' quanto si legge sull'Osservatore Romano di oggi in un servizio dedicato ai risultati delle elezioni. ''Dopo l'aspro confronto delle ultime settimane - si legge sull'Osservatore - i toni dei commenti postelettorali sono stati, da parte dei candidati, all'insegna di una piu' corretta prassi politica e del fair play''.

''E' quanto accaduto in particolare - prosegue il servizio - a Milano e Napoli, dove entrambi gli esponenti del centrodestra hanno accettato la sconfitta senza polemiche, rivolgendo agli avversari auguri di buon lavoro per il bene delle rispettive citta'''. ''Del resto, 'riflessione' - si spiega - e' la parola piu' ricorrente nelle analisi del voto da parte degli stessi esponenti politici di centrodestra e di centrosinistra. In queste ore si riflette infatti, oltre che, come di consueto, sulle ripercussioni che il responso delle urne puo' avere sul Governo nazionale, soprattutto sugli errori compiuti e sulle strategie future dei diversi schieramenti in base ai primi esami dei flussi elettorali''.

Quindi rileva l'Osservatore ''nel centrodestra si esamina il rapporto fra il Popolo delle liberta' e la Lega, nella prospettiva del rilancio dell'azione di governo, ma anche il rapporto di questi due partiti con il Terzo Polo, che punta ad accreditarsi come rappresentante dell'elettorato moderato di questa area politica''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog