Cerca

Toscana: dalle Province sette proposte alla Regione per rinnovare governance

Politica

Firenze, 31 mag. - (Adnkronos) - Le 10 Province toscane fissano sette punti per rinnovare la governance della Regione Toscana. La richiesta, che tra l'altro prevede l'abolizione di alcuni enti e la ridistribuzione delle competenze, e' scaturita al termine dell'assemblea dell'Upi che si e' svolta questa mattina a Firenze. Le Province non ci stanno a fare la parte del capro espiatorio, e lo dicono chiaro sia al Governo centrale che alla Regione Toscana, come ha ribadito il presidente della Provincia di Firenze, Andrea Barducci.

Nel corso di un incontro con i giornalisti stamattina, nella sala Nicola Pistelli di Palazzo Medici Riccardi, il presidente dell'Unione delle Province toscane, Andrea Pieroni (presidente della Provincia di Pisa) ha illustrato il documento conclusivo che contiene le proposte concrete che saranno avanzate alla Regione.

Alla conferenza stampa hanno parteciperanno anche i presidenti delle Province di Firenze (Andrea Barducci), di Arezzo (Roberto Vasai), di Livorno (Giorgio Kutufa') e Grosseto (Leonardo Marras). Le Province auspicano una semplificazione radicale del quadro istituzionale toscano che dev'essere basato sugli enti locali previsti dalla Costituzione: Regione, Province e Comuni. Per questo si invita a procedere alla semplificazione massima del sistema.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog