Cerca

Made in Italy: l'imprenditore, le pmi cominciano a pensare in grande

Altro

Ancona, 31 mag. - (Adnkronos/Labitalia) - "Le pmi cominciano a pensare in grande". Lo afferma Giordano Torresi giovane imprenditore marchigiano che lavora da anni nella produzione di scarpe per marchi famosi come Cavalli e Prada che in un'intervista a LABITALIA anticipa l'interesse di grandi gruppi della moda internazionale verso le produzion

e del belpaese. "Con la crisi che ci sta lasciando -dice- cominciamo a vedere un po' di luce. E dopo aver tirato il fiato, con ristrutturazioni aziendali e rimodulazioni organizzative, le piccole e medie imprese stanno facendo emergere il valore delle maestranze".

"I grandi marchi, nel mio caso Chopard, nella ricerca di eccellenze -sottolinea Torresi- hanno fermato il loro sguardo sul made in Italy. Cosi' in occasione del festival di Cannes per la sfilata le modelle Chopard indossavano le mie calzature". "L'evento di Cannes -aggiunge- fa capire quanto sia importante non rinunciare a portare avanti la nostra attivita' manifatturiera, nonostante le difficolta' che ogni giorno siamo chiamati ad affrontare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog