Cerca

Sanita': Cota, profondamente ferito come cittadino e presidente

Politica

Torino, 31 mag. - (Adnkronos) - ''Sono rimasto profondamente colpito da quanto e' successo, come cittadino e come presidente della Regione e mi sento profondamente ferito''. Comincia cosi', dopo oltre tre ore di dibattito, la replica del governatore del Piemonte, Roberto Cota, alla discussione in aula a Palazzo Lascaris sull'inchiesta giudiziaria che si e' abbattuta nei giorni scorsi sulla sanita' ''La magistratura - ha aggiunto - accertera' le responsabilita' e se ne dovessero emergere da parte di qualcuno intendo affrontarle senza pieta' per fare un'operazione di pulizia''.

Replicando a chi, piu' volte nel dibattito, ha richiamato la responsabilita' politica del governatore, Cota ha proseguito: ''all'interno della struttura ci sono diverse persone che operano. il presidente della Regione con riferimento a quanto fanno i direttori di Asl e Aziende sanitarie non solo non sa ma non deve sapere".

"Dal mio punto di vista, infatti - ha detto ancora Cota - la Regione attraverso atti legislativi da' le linee che poi sono i tecnici a dover attuare. In ogni caso se dovessero emergere delle responsabilita', vuol dire che il sistema di controlli interni ha funzionato perche' c'e' stata una struttura che ha fatto la necessaria istruttoria'', ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog