Cerca

Germania: Teheran, divieto sorvolo Merkel dovuto a cause tecnico-organizzative

Esteri

Teheran, 31 mag. (Adnkronos/Dpa) - Teheran ha spiegato il rifiuto di concedere il sorvolo del proprio territorio all'aereo che trasportava Angela Merkel adducendo motivazioni "tecnico-organizzative". A renderlo noto e' stato il ministero degli Esteri tedesco.

La Merkel e' arrivata con due ore di ritardo in India, dove era attesa per una visita ufficiale perche' Teheran ha negato al suo aereo il diritto - che secondo fonti tedesche era stato concesso prima della partenza - di sorvolare il paese. L'aereo della Merkel ha dunque sorvolato per due ore il territorio turco in attesa che la situazione si sbloccasse.

A Berlino l'ambasciatore iraniano, Ali Reza Sheikh Attar, e' stato convocato al ministero degli ESteri dove gli e' stato chiesto di spiegare l'accaduto. Durante il colloquio, il sottosegretario di stato tedesco Wolf-Ruthart Born ha ricordato al diplomatico che il diritto era stato precedentemente concesso ed ha parlato di "evento senza precedenti" che "viola le convenzioni internazionali". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog