Cerca

Sanita': Agenas promuove manager siciliani su obiettivi contrattuali 2010

Economia

Palermo, 31 mag. - (Adnkronos) - L'Agenas, l'agenzia ministeriale per i servizi sanitari regionali, ha inviato all'assessorato regionale della Salute della Sicilia il rapporto di propria competenza riguardante la valutazione dei direttori generali delle aziende del servizio sanitario sugli obiettivi contrattuali del 2010.

Dal report emerge che tutti i direttori generali delle aziende sanitarie hanno superato la soglia minima del 60% degli obiettivi previsti dai singoli contratti: in particolare, per i dirigenti generali delle Asp il range e' compreso tra 76,07 e 92,57 punti mentre per i dirigenti generali delle aziende ospedaliere ed ospedaliere - universitarie e' compreso tra 80,72 e 95,04 punti.

A fronte di una valutazione complessivamente positiva, l'Agenas segnala tra le principali criticita' quella relativa alla realizzazione dei Pta, che ancora non e' stata completata in tutte le provincie e il non ottimale invio di alcuni flussi informativi. E' risultata sostanzialmente positiva invece la tempistica nella rideterminazione delle piante organiche con la sola eccezione del Policlinico di Palermo. Resta ancora aperta la valutazione da parte degli uffici dell'assessorato regionale della Salute in ordine all'equilibrio economico delle aziende nella gestione del 2010.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog