Cerca

Governo: Berlusconi, in cima alle priorita' c'e' il fisco

Politica

Roma, 31 mag. (Adnkronos) - "In cima all'agenda del governo c'e' la riforma del fisco". Lo afferma il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che, nel corso del ricevimento al Quirinale per il 2 giugno, indica gli obiettivi dei prossimi 2 anni di legislatura.

Riforma del fisco quindi e riduzione del carico fiscale per il Cavaliere sono le priorita' dell'esecutivo: "abbiamo la maggioranza per fare la riforma del fisco e quella dell'architettura istituzionale".

Quanto all'insieme delle misure relative al fisco, sia dal punto di vista della riforma generale che al fine di arrivare ad una riduzione dell'imposizione per i contribuenti, a chi gli obietta una possibile 'freddezza' del ministro dell'Economia Giulio Tremonti, il premier replica secco: "non e' Tremonti che decide, Tremonti propone...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog