Cerca

Amministrative: Cracolici (Pd), alleanza con Terzo polo per vincere in Sicilia

Politica

Palermo, 31 mag. - (Adnkronos) - "Da questo 'primo tempo' delle elezioni amministrative in Sicilia emergono indicazioni importanti. In 11 dei 13 comuni nei quali c'e' il doppio turno siamo al ballottaggio: adesso il centrosinistra, per vincere, dovra' avere la capacita' di presentarsi insieme con il Terzo Polo. E lo stesso ragionamento, naturalmente, lo proietto pensando alle prossime tornate elettorali, in Sicilia e a Palermo: se il centrosinistra lascia da parte veti e personalismi, se mette da parte la logica del 'pero'' e si allea con il Terzo Polo, avremo la possibilita' di voltare pagina". A dirlo sul suo blog e' Antonello Cracolici, capogruppo del Pd all'Assemblea regionale siciliana.

"Ai teorici del 'da soli possiamo farcela' - prosegue - suggerisco invece di analizzare quello che e' accaduto a Ragusa. Nell'unico capoluogo chiamato al voto, infatti, ci siamo presentati con il vecchio schema del 2008 (quello che qualcuno vorrebbe riproporre), permettendo cosi' il ricompattamento del centrodestra: il risultato? non c'e' stata partita. Ecco perche', dopo questo primo turno, sono ancora piu' convinto della necessita' di andare avanti e proseguire lungo il cammino del cambiamento che abbiamo avviato alla Regione".

"Un'ultima riflessione, rivolta agli amici di Sel e Idv - conclude Cracolici -: il loro contributo per la crescita del centrosinistra e' importante, ma li invito a non confondere, specie nel dibattito con l'opinione pubblica, i risultati dei sindaci di citta' come Milano o Napoli, con quello che le loro liste hanno raccolto in Sicilia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog