Cerca

Borsa: piazza Affari chiude in rialzo con Europa, rimbalzano bancari

Finanza

Milano, 31 mag. - (Adnkronos) - Chiusura in rialzo per piazza Affari e le Borse europee, in linea con tutti i principali mercati azionari del mondo inclusa Wall Street, che festeggiano l'allontanarsi della prospettiva di un default o di un riscadenziamento del debito pubblico della Grecia. Le indiscrezioni pubblicate stamani dal Wall Street Journal, secondo le quali la Germania avrebbe deciso di abbandonare la propria posizione favorevole ad un riscadenziamento del debito ellenico, aprendo cosi' la via ad un secondo pacchetto di aiuti per la Grecia, hanno alleggerito la cappa che gravava da parecchie sedute sui listini.

Da Bruxelles poi Amadeu Altafaj, portavoce del commissario europeo agli Affari economici e monetari Olli Rehn, ha detto, parlando della missione in Grecia per valutare il rispetto del programma di aggiustamento economico, dal cui esito dipende lo sblocco della quarta tranche del prestito Ue-Fmi di 12 miliardi di euro, che "sono stati fatti buoni progressi. La nostra sensazione e' che siamo molto, molto vicini" ad un accordo.

Le Borse hanno festeggiato, premiando anzitutto i titoli bancari, che nelle scorse sedute avevano sofferto. Sale anche la moneta unica, con il cambio euro/dollaro a 1,4372-3 intorno alle 17.45. Guadagna l'oro, a 1.536,5 dollari l'oncia al fixing pomeridiano di Londra. Denaro sul petrolio, con il future sul Wti con consegna a luglio a 102,45 dollari il barile alle 17.47 (+2,01%). (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog