Cerca

Trieste: neosindaco Cosolini, rivendichero' risorse per piattaforma logistica (3)

Politica

(Adnkronos) - Il sindaco si dice pronto ad andare a Roma per "far sentire la voce di Trieste". Sul significato nazionale della sua elezione, Cosolini ha detto: "Non mi considero un fattore strategico nella caduta del Berlusconismo, credo che ci sia stato sicuramente un clima nazionale che si e' percepito anche a Trieste e quindi semmai io ne ho beneficiato. Il considero la mia elezione soprattutto come il risultato di una campagna elettorale che ha convinto i triestini".

" Credo che i segnali politici nazionali ci sono, inutile negarlo, pero' penso che soprattutto in questa citta', che ha un suo modo di essere apparentemente freddo ma molto civico, quando si elegge il sindaco - ha concluso - si elegge il sindaco".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog