Cerca

Berlusconi: il premier, uno dei miei figli in politica? Lo diseredo

Politica

Roma, 31 mag. (Adnkronos) - "Ho dei figli belli e bravi" ma se "uno di loro pensa di fare politica, il figlio che lo pensa lo diseredo". Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nel corso del ricevimento al Quirinale parlando con i giornalisti che gli chiedevano se fosse verosimile l'ipotesi di una 'scesa in campo' di uno dei suoi figli nell'arena politica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog