Cerca

Sanita': Cota, riforma va fatta perche' e' nell'interesse dei cittadini

Cronaca

Torino, 31 mag. - (Adnkronos) - il piano di rientro della sanita' ''e' stato messo a punto dalla giunta per evitare che venisse commissariata''. Lo ha detto il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, che intervenendo in aula al termine del dibattito sull'inchiesta giudiziaria che ha coinvolto tra gli altri l'assessore regionale alla sanita', raggiunta da avviso di garanzia, ha aggiunto: ''le scelte fatte per contenere le spese sono figlie della necessita' di adempiere a quel piano''.

Difendendo, quindi la riforma del settore a cui l'esecutivo piemontese sta lavorando, Cota ha proseguito: '' si tratta di una grande riforma non ancora in atto perche' deve essere discussa in Aula. Essa rappresenta l'unica via per uscire dalle difficolta' con cui oggi ci misuriamo per mancanza di risorse e per poter garantire servizi efficienti ai cittadini''.

''Avevamo davanti due possibilita' - ha ricordato ancora Cota - o chiudere gli ospedali piccoli, come e' stato fatto in altre regioni, o organizzare gli ospedali in rete per consentire di slavaguardare i piccoli presidi e noi abbiamo scelto questa strada. Raccolgo il vostro invito al dialogo e al confronto - ha concluso - ma questa riforma va fatta perche' e' nell'interesse dei cittadini''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog