Cerca

Amministrative: Nania (Pdl), al Nord urge ricomposizione centrodestra

Politica

Catania, 31 mag. - (Adnkronos) - "Dopo le amministrative emergono per noi due risultati completamente diversi. Al Nord la botta c'e' stata, al Sud il centrodestra ha vinto come nel Lazio, in Calabria e a Ragusa nell'unico capoluogo dove si e' votato in Sicilia. Al Nord la sconfitta e' figlia di un dato sistemico elettorale. Ritengo che li' il Terzo polo giochi solo per perdere e giova solo per far vincere il centrosinistra. Al Nord, sostanzialmente, il Terzo polo ma praticamente l'Udc non gioca mai per vincere ne' da solo ne' con il centrosinistra ma gioca soltanto per far perdere il Pdl". Lo afferma all'ADNKRONOS il co-coordinatore del Pdl in Sicilia Domenico Nania, ribadendo che "il dato generale e' che l'Udc serve per far vincere le sinistre o se si vuole, la sinistra a sinistra. La prova che sia cosi' e' data dal Centro-Sud dove l'Unione di centro correndo con il centrodestra -evidenzia il vicepresidente del Senato- gioca per vincere e vince con noi come i fatti dimostrano. Al Centro-Sud c'e' insomma una coalizione di centrodestra quale dovrebbe essere, ovvero ricca, variegata e consapevole".

Per Nania "la Nord invece c'e' solo in ticket, Pdl-Lega che da solo non e' in grado di poter resistere ad uno schieramento a sinistra molto plurale piu' un terzo polo che, se non vince con loro, si puo' annoverare fra tutti quelli che vogliono farci perdere". Secondo il coordinatore del Pdl in Sicilia, infine, "al Nord urge una ricomposizione del centrodestra sul modello del Centro-Sud".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog