Cerca

Universita': Piemonte, nuovi criteri per le borse di studio

Cronaca

Torino, 31 mag. - (Adnkronos) - Borse di studio agli studenti piu' bravi, misure per un Edisu piu' efficiente e semplificazione delle procedure: questi i principi che hanno dettato la modifica dei criteri per l'erogazione delle borse di studio dell'Edisu, approvata questa mattina dalla Giunta regionale.

''Vogliamo - spiega l'assessore all'Universita', Elena Maccanti - premiare il merito, per questo sono stati inseriti criteri in grado di valorizzare concretamente il talento degli studenti. Inoltre, si e' lavorato per ridurre le spese dell'ente e per rendere i criteri stessi maggiormente comprensibili e attinenti alla stesura dei bandi. Questo - conclude - per garantire la massima copertura finanziaria delle borse di studio agli aventi diritto, un impegno assunto dalla Giunta Cota e mantenuto nel bilancio regionale''.

Tra le novita' piu' importanti l'adeguamento da 25 a 30 crediti formativi della soglia di merito per il secondo anno dei corsi di laurea magistrale e l'innalzamento da 24 a 25/30 della media per la conferma del 'super merito'. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog