Cerca

Omicidio Scazzi: il 3 giugno esami Ris in auto Cosima

Cronaca

Taanto, 31 mag. (Adnkronos) - Il prossimo 3 giugno si svolgeranno a cura dei carabinieri del Ris gli esami sulla Opel Astra station wagon di Cosima Serrano, sequestrata giovedi' scorso ad Avetrana, subito dopo l'arresto della donna che il gip del Tribunale di Taranto, Martino Rosati, accusa di concorso in omicidio e in soppressione del cadavere della nipote 15enne Sarah Scazzi. Si cercheranno tracce biologiche della ragazza, per verificare l'ipotesi investigativa del sequestro della giovane prima del delitto avvenuto in casa oppure di uno strangolamento avvenuto nella stessa vettura.

Intanto la Procura della Repubblica della citta' jonica, con ogni probabilita', fara' ascoltare da magistrati tedeschi una giovane donna, ex collaboratrice del fioraio avetranese Giovanni Buccolieri. L'uomo ha raccontato agli inquirenti di aver visto il 26 agosto del 2010, giorno della scomparsa della vittima, la scena del sequestro di Sarah che sarebbe avvenuto per strada ad opera della stessa Cosima.

Buccolieri, successivamente, ha precisato che si sarebbe trattato di un sogno. La commessa, una delle persone alle quali il fioraio aveva confidato il racconto, si e' nel frattempo trasferita per lavoro in Germania. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog