Cerca

Arte: Carabinieri Patrimonio smascherano ladro dalla sua andatura in video

Cultura

Roma, 31 mag. - (Adnkronos) - Una refurtiva di oggetti d'arte da 350mila euro e' stata rinvenuta grazie all'andatura di un uomo, uno dei ladri. Un'andatura cosi' particolare da consentire ai carabinieri del Reparto Operativo Carabinieri Tutela Patrimonio di identificarlo e risalire cosi' ai pezzi rubati, alcuni molto pregiati: una Madonna con bambino in avorio del '300, un crocifisso anch'esso in avorio, due candelabri ornati di corallo, due draghi di manifattura Seicentesca e un'altra Madonna bronzea con bambino.

Il furto, in particolare, come racconta il tenente colonnello Raffaele Mancino, comandante del reparto operativo, "e' avvenuto il 24 aprile scorso nel negozio di un antiquario situato nel centro storico di Roma. I tre ladri, entrati a notte fonda (quando nella casa dell'antiquario, al secondo piano rispetto al negozio, non c'era nessuno) hanno raziato ben 39 sculture e bassorilievi".

"Abbiamo recuperato il filmato di una telecamera - spiega - che insiste sulla via del negozio. Dalle immagini si vedevano i tre ladri entrare nel negozio e portare via gli oggetti, ma non si potevano vedere i loro volti perche' la telecamera era posizionata troppo in alto. Uno dei miei uomini, pero, ha riconosciuto uno di loro dall'andatura caracollante". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog