Cerca

Fumo: sigaretta in metro' ma e' quella elettronica, flash-mob a Milano

Cronaca

Milano, 31 mag. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Metropolitana di Milano, fermata Porta Venezia all'ora di punta: all'interno di un vagone affollato una ventina di passeggeri aspirano boccate voluttuose di fumo di sigaretta, fra lo stupore dei compagni di viaggio. Ma e' tutto in regola: sono solo sigarette elettroniche, protagoniste del flash-mob 'Fuma dove di pare', organizzato in occasione della Giornata mondiale senza tabacco.

La sigaretta elettronica si fuma come una normale sigaretta - ricorda una nota - ma non contiene tabacco, ne' nicotina, ne' altre sostanze cancerogene. Proprio sulla 'bionda surrogata' T-Fumo l'Istituto europeo di oncologia diretto da Umberto Veronesi ha lanciato nei giorni scorsi un protocollo scientifico inedito, con l'obiettivo di valutare l'efficacia del dispositivo all'interno di un percorso di disassuefazione dalla dipendenza da sigaretta vera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog