Cerca

Amministrative: in Sicilia 11 Comuni al ballottaggio, confermati 10 sindaci uscenti

Politica

Palermo, 31 mag. - (Adnkronos) - Sono undici i Comuni siciliani nei quali per eleggere il sindaco bisognera' aspettare il ballottaggio del 12 e 13 giugno. Si tratta di Canicatti' e Favara, in provincia di Agrigento, Ramacca nel catanese, Capo d'Orlando e Patti in provincia di Messina, Bagheria e Terrasini nel palermitano, Vittoria in provincia di Ragusa, Lentini e Noto nel siracusano e Campobello di Mazara in provincia di Trapani.

Negli altri 2 grossi centri dell'Isola, con popolazione superiore a 10mila abitanti, dove si votava con il sistema proporzionale (Ragusa, unico capoluogo di provincia interessato dalla tornata elettorale, e Porto Empedocle nell'agrigentino), i sindaci sono stati eletti al primo turno, avendo superato la meta' piu' uno dei voti validi.

Negli altri 14 Comuni, sui 27 in totale coinvolti nella tornata elettorale, i sindaci sono stati eletti al primo turno. Delle 5 donne candidate (a Canicatti', Montevago, Caronia, Terrasini e Lentini) nessuna e' stata eletta o e' andata al ballottaggio. Dei 20 primi cittadini uscenti, 10 sono stati rieletti (a Porto Empedocle, Vallelunga Pratameno, Falcone, Ficarra, Galati Mamertino, San Marco d'Alunzio, Sant'Angelo di Brolo, Torregrotta, Campofelice di Roccella e Ragusa), 5 vanno al ballottaggio (Canicatti', Capo d'Orlando, Vittoria, Lentini e Campobello di Mazara) e 5 non ce l'hanno fatta (San Biagio Platani, Ramacca, Bagheria, Noto e Sortino).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog