Cerca

2 Giugno: Tavolo tecnico in Questura Roma, reparti speciali in punti strategici

Cronaca

Roma, 31 mag. - (Adnkronos) - Tavolo tecnico in Questura a Roma per definire i dettagli della pianificazione delle misure di sicurezza in vista delle celebrazioni del 2 giugno. Reparti speciali nei punti strategici, occhi elettronici in campo, chiuso lo spazio aereo sulla capitale e disegnate 14 microaree per la sicurezza.

Alla presenza dei rappresentanti dell'Esercito, delle Forze dell'ordine, del Comune e degli atri soggetti chiamati a concorrere nella fase di gestione, sono stati ripercorsi i 3 piani predisposti per la gestione dell'evento. In particolare, all'ordinanza preventiva e dispositiva del Questore, che disciplinano i servizi di ordine e sicurezza pubblica, si aggiunge il piano di emergenza. L'area di massima sicurezza, individuata sui Fori Imperiali, in corrispondenza delle Tribune, si integra con l'area riservata, che si estende da Piazza Venezia a Piazza del Colosseo, e con l'area di rispetto, che si estende nell'area urbana circostante.

I varchi di accesso per il pubblico saranno predisposti in Piazza Venezia e Piazza del Colosseo, mentre tutte le zone interessate dai dispositivi di sicurezza sono state suddivise in 14 microaree, e saranno affidate a Dirigenti e Funzionari della Questura che, a partire dalla notte precedente, saranno impiegati nel coordinamento dei contingenti ai quali sara' affidata la gestione della sicurezza. La pianificazione e' stata attuata anche con il contributo dei Reparti Speciali della Polizia di Stato e dei Carabinieri, che saranno dislocati in punti strategici insieme ai tiratori scelti, individuati sulla base di attenti e ripetuti sopralluoghi. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog