Cerca

Palermo: coltivavano canapa indiana, arrestati padre e figlio

Cronaca

Palermo, 1 giu. - (Adnkronos) - Coltivavano canapa indiana nel terreno di proprieta', ma sono stati sorpresi e arrestati. E' accaduto nella tarda serata di ieri a Partinico (Palermo), dove i Carabinieri hanno arrestato padre e figlio, Vito Lo Grasso, pensionato, 70 anni e Vincenzo Lo Grasso di 42 anni, commerciante. I due coltivatori, sono stati sorpresi dai Carabinieri ben confusi con l'ambiente, mentre erano intenti nella rapida estirpazione di alcune piante di canapa indiana, coltivate all'interno del loro fondo. Gli stessi, sorpresi della fulminea azione dei militari dell'Arma, sono stati immediatamente fermati ed identificati.

I militari hanno effettuato un sopralluogo su quel terreno, dove hanno rinvenuto, nella parte di fondo costeggiante il lato destro dell'ingresso, una piantagione di canapa indiana, costituita da 292 piante dell'altezza di un metro circa suddivise in dieci filari. Rinvenute anche 7 piante di canapa indiana appena estirpate e, all'interno di 3 vasi separati, altre 3 piante coltivate poco distanti. La piantagione, risultava regolarmente irrigata con sistema appositamente predisposti, con tubi di polietilene disposti fra i filari. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog