Cerca

Immigrati: tunisini si feriscono a Lampedusa, trasferiti in ospedale Agrigento

Cronaca

Palermo, 1 giu. (Adnkronos) - Quattro immigrati tunisini, che da quasi tre settimane si trovano al centro d accoglienza di Lampedusa, nella tarda serata di ieri, per protesta, hanno ingoiato e si sono procurati tagli anche profondi con pezzi di vetro.

Dopo essere stati medicati nel poliambulatorio di Lampedusa, i quattro migranti, che protestano contro il rimpatrio, sono stati trasferiti, in nave, all'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Le loro condizioni non sarebbero gravi ma sono ritenute, comunque, serie. Da qui la decisione di trasferirli in ospedale.

E' stata invece, trasferita in elisoccorso da Lampedusa all'ospedale 'Cervello' di Palermo una immigrata in stato di gravidanza, sbarcata ieri sera a Lampedusa. Le sue condizioni hanno convinto i medici del poliambulatorio a trasferirla, in elisoccorso, in un centro specializzato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog