Cerca

Vino: un Brunello sempre piu' di qualita', ulteriore riduzione delle rese (2)

Economia

(Adnkronos) - I dati rilevati tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2010 fanno emergere, infatti, che il numero di bottiglie di Brunello di Montalcino vendute ammonta a 8.300.000, contro i 7.200.000 del 2009, con un incremento del 15%. Bene anche gli altri vini: 3.200.000 bottiglie di Rosso, invariate rispetto al 2009, 200.000 bottiglie di Sant'Antimo, 40.000 quelle di Moscadello. Di questi oltre 11 milioni di bottiglie commercializzate nel 2010, il 62% e' stato venduto sui mercati internazionali: se il 25% dell'export e' destinato agli Stati Uniti, buoni risultati di vendite si sono registrati in Germania, Svizzera, Canada, ma anche in Inghilterra e Giappone. In crescita anche il mercato asiatico, con in testa Corea, Hong Kong e Cina.

Il fatturato 2010 e' cresciuto di circa il 5%, passando dai 135.000.000 di euro del 2009 ai 142.000.000 di euro del 2010. Buoni segnali anche dai primi quattro mesi del 2011, che fanno registrate oltre 4.500.000 di bottiglie di Brunello commercializzate, contro i 4 milioni e 200 mila dello stesso quadrimestre dell'anno scorso.

''Questi dati confermano - conclude il presidente Rivella - il grande successo dell'annata 2006 messa in commercio dal 1° gennaio 2011''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog