Cerca

Ocse: nel primo trimestre pil a +0,5%, Italia +0,1%

Altro

Parigi, 1 giu. - (Adnkronos) - Il pil dell'area dell'Ocse e' cresciuto, nel primo trimestre dell'anno, dello 0,5% rispetto al quarto trimestre del 2010. Rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente il pil e' in crescita del 2,5%. Lo rende noto l'Ocse in un comunicato precisando che il pil nell'area ''e' cresciuto nonostante una contrazione in Giappone (-0,9%) e una crescita rallenta negli Usa (+0,5%) ma una crescita in forte accelerazione nei grandi paesi europei''. Infatti il pil dell'area dell'euro, nei primi tre mesi del 2011, e' cresciuto dello '0,8% rispetto al quarto trimestre del 2010 (+2,5% rispetto al primo trimestre del 2010).

In Italia il pil nel primo trimestre e' cresciuto dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dell'1% rispetto al primo trimestre del 2010.

In Germania il pil e' cresciuto rispettivamente dell'1,5% e del 4,8%; in Francia dell'1% e del 2,2%; in Gran Bretagna dello 0,5% e dell'1,8%; negli Usa dello 0,5% e del 2,3%; in Canada dell'1% e del 2,9%. In Giappone il pil e' in calo dell'0,9% rispetto al quarto trimestre del 2010 e dello 0,7% rispetto al primo trimestre del 2010.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog