Cerca

Friuli Venezia Giulia: gdf scopre fatture false e truffe a Regione per oltre 20 mln

Cronaca

Trieste, 1 giu. (Adnkronos) - Grazie alla collaborazione tra la Regione Friuli Venezia Giulia e la guardia di finanza di Trieste e' stata messa a segno l'operazione 'Luce 1993' nell'ambito della quale i finanzieri hanno scoperto fatture false e truffe al bilancio della Regione per oltre 20 milioni di euro.

L'operazione delle fiamme gialle giuliane si e' svolta sotto il coordinamento della Procura del Tribunale di Trieste, in stretta collaborazione con il segretariato generale della Regione Friuli Venezia Giulia. E' stata sgominato un sodalizio criminale articolato su oltre 22 soggetti imprenditoriali distribuiti in Lombardia, Veneto e, appunto, Friuli Venezia Giulia: secondo gli investigatori sarebbe stato ideato un sofisticato meccanismo di frode che coinvolge 19 presunti responsabili. La persona, ritenuta la mente organizzativa del gruppo, e' stata sottoposta a misura cautelare personale.

Dalle indagini e' emerso un giro di false fatturazioni poste in essere dagli indagati, superiore ai 10 milioni di euro di imponibile ed ai 2 milioni di Iva per procacciarsi i necessari requisiti per essere ammessi alle procedure di concessione dei contributi comunitari e regionali, richiesti per un ammontare superiore agli 11 milioni di euro. Proprio le indagini dei finanzieri hanno consentito di evitare che le procedure di erogazione dei contributi venissero concluse, bloccandole in tempo. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog