Cerca

Roma: bulgaro arrestato, costringeva ragazza a prostituirsi anche incinta (3)

Cronaca

(Adnkronos) - L'epilogo il 28 maggio scorso, quando l'uomo scontento del misero guadagno della ragazza, l'ha colpita con un pugno facendola cadere a terra. La ragazza, approfittando di un attimo di distrazione dell'uomo, e' riuscita a fuggire.

Dopo essersi recata in ospedale, ha trovato il coraggio di denunciare il suo aguzzino agli agenti del commissariato Viminale, diretto dal Carmine Belfiore. Gli uomini del commissariato si sono messi subito sulle tracce del bulgaro.

Hanno passato al ''setaccio'' tutti i supermercati della zona di Fiumicino. Sono riusciti, cosi' a rintracciare l'uomo all'interno di uno degli esercizi commerciali mentre si aggirava tra gli scaffali. Gli agenti lo hanno bloccato immediatamente. Accompagnato in Ufficio, A.A., e' stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per sfruttamento della prostituzione, violenza privata e lesioni personali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Francostars

    01 Giugno 2011 - 17:05

    Io mi domando il motivo per il quale a cadere vittime della tratta di persone a sfondo sessuale debbano essere sempre le donne straniere, mentre quelle italiane ne debbano essere quasi esenti, sia in Italia, sia all’estero.

    Report

    Rispondi

blog