Cerca

Unita' d'Italia: il Museo Centrale del Risorgimento torna a nuova vita (2)

Cultura

(Adnkronos) - E chi lo vorra' potra' farlo, visto che il museo da domani sara' aperto al pubblico. Inoltre, la struttura si e' arricchita anche di supporti multimediali, video e audio, che ne faciliteranno e approfondiranno la fruizione.

''Uno degli obiettivi del nuovo allestimento -ha spiegato Marco Pizzo, vicedirettore del Museo Centrale del Risorgimento- e' stato quello di rendere visibile il ricchissimo patrimonio documentario conservato nell'archivio del Museo, composto da circa un milione di documenti storici dal XVIII all'inizio del XX secolo, 500 dipinti, piu' di cento sculture, oltre mille volumi manoscritti, circa 10mila stampe e disegni originali e 250mila fotografie dall'Ottocento alla Prima Guerra Mondiale''.

Un patrimonio che ''mi auguro sara' ben fruito anche dai giovani -ha affermato il ministro della Gioventu', Giorgia Meloni, presente all'inaugurazione alla stampa insieme a Giuliano Amato, presidente del Comitato dei Garanti per le celebrazioni dei 150 anni dell'Unita' d'Italia- come lo e' stata la mostra 'Gioventu' Ribelle. L'Italia del Risorgimento', che ha accolto un alto numero di ragazzi sia per interesse indotto dalle scuole sia per interesse personale. E questo e' stato importante. Mi piacerebbe -ha concluso con un sorriso la Meloni- che la maglietta di Che Guevara potesse essere sostituita con quella di Mameli, di Pisacane o di altri nostri eroi nazionali''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog