Cerca

Pubblicita': modelle in pose erotiche per casse da morto, calendario sospeso da Iap (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "L'organo di controllo rileva - riferisce Rauti - inoltre, come 'il messaggio risulti non solo offensivo della dignita' della persona, in particolare delle donne ritratte, ma offenda anche la sensibilita' del pubblico, producendo un'inammissibile profanazione del senso religioso', con specifico riferimento al culto dei defunti, che merita il massimo rispetto".

"Il calendario pubblicitario sospeso dallo Iap - conclude Rauti - non e' che l'ultimo caso di utilizzo distorto e distorsivo dell'immagine femminile al solo scopo di creare un impatto emotivo che nulla ha a che fare con la realta' della donna ne' con quella del prodotto".

"All'Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria, con cui da tempo e' stata avviata una proficua collaborazione - conclude - va il mio ringraziamento per il suo impegno quotidiano a garanzia di una corretta informazione pubblicitaria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog