Cerca

Sanita': Forte, nel Lazio un milione di euro per chi e' in attesa di trapianto

Cronaca

Roma, 1 giu. - (Adnkronos) - Un milione di euro e' stato stanziato dall'assessorato Politiche sociali e Famiglia della Regione Lazio in favore di chi e' in attesa di trapianto di organi. ''Come attestato dal Centro nazionale trapianti - dichiara l'assessore Aldo Forte - i donatori di organi sono in leggero aumento nel 2011. Si tratta di un andamento positivo che va certamente incoraggiato, per dare sempre maggiori speranze alle persone che hanno bisogno di un trapianto".

"Speranze alle quali l'assessorato con il suo intervento affianca un importante sostegno economico - prosegue - che consente ai pazienti di far fronte alle tante spese che devono affrontare in tutto il percorso di trapianto. Un intervento che salvaguarda, tra l'altro, il diritto del paziente residente nel Lazio di accedere ai centri di eccellenza nel campo dei trapianti che si trovano sia sul territorio nazionale che all'estero''.

Nel dettaglio, a poter beneficiare del contributo regionale sono i pazienti che hanno un reddito individuale non superiore ai 55 mila euro. L'assessorato, attraverso le Asl, rimborsa le spese di viaggio e di soggiorno sostenute dai pazienti, sia in occasione del trapianto sia in quelle dei controlli preventivi e successivi all'intervento. Contributo esteso anche all'accompagnatore. In piu', e' previsto anche il rimborso per le spese di trasporto dei feretri dei donatori e di quelli dei pazienti, se il decesso avviene durante il ricovero presso il centro trapianti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog